“Qui devi correre più che puoi per restare nello stesso posto. Se vuoi andare da qualche parte devi correre almeno il doppio.” L. CAROL

La narrazione di storie al nido è un passaggio importante per sostenere lo sviluppo del linguaggio. Seguire le storie di alice per i bambini è stata una occasione di vivere le avventure di Alice, di conoscere i personaggi stravaganti e improponibili, E come Alice divenire grandi e crescere.

Il gioco di inseguire il Bianconiglio nel tronco e trovarsi in un paese immaginario chiama il bambino a vivere la fantasia, e piano piano vivere la capacità rappresentativa e narrativa che costituisce la base dell’io narrante. Narrare, anche brevi storie, diviene una competenza importante per comprendere il mondo e relazioni che lo abitano.

La storia di Alice segue la corsa del Bianconiglio, cosi i bambini immersi nella storia hanno cercato in sfondi teatrali il movimento dei personaggi che diventano grandi e piccoli, in un caleidoscopio di dimensione.

L’esperienza caleidoscopica che i bambini hanno fatto nel vivere questa storia, aveva come obiettivo la capacità di raccontare cosa avveniva in ogni ambiente della scenografia del libro, nelle varie case che alice visita, nell’incontro dei vari personaggi.

“Un buon non compleanno a teee! “Prendiamo il the insieme al Cappellaio Matto!!

Pubblicato da Associazione Marcondirondello su Lunedì 25 novembre 2019

Leave Your Reply